Tredicesimo Evento

Tredicesimo Evento (1)

Prosegue senza sosta l'attività divulgativa del progetto INOVENO. Questa settimana è stato organizzato un incontro con l’associazione Slow Food sede di Marsala.

Slow Food è l’associazione non profit fondata da Carlo Petrini nel 1986, creata come risposta al dilagare del fast food e alla frenesia della vita moderna. Slow Food opera per promuovere l’interesse legato al cibo come portatore di piacere, cultura, tradizioni, identità e uno stile di vita, oltre che alimentare, rispettoso dei territori e della tradizione locale. Il motto di Slow Food è buono, pulito e giusto. Tre aggettivi che definiscono in modo elementare le caratteristiche del cibo. Buono relativamente al senso di piacere derivante dalle qualità organolettiche di un alimento, ma anche alla complessa sfera di sentimenti, ricordi e implicazioni identitarie derivanti dal valore affettivo del cibo; pulito ovvero prodotto nel rispetto degli ecosistemi e dell'ambiente; giusto, che vuol dire conforme ai concetti di giustizia sociale negli ambienti di produzione e di commercializzazione.

Slow Food, con la sua rete di persone attive su tutto il territorio, nazionale e internazionale:

  • coordina e realizza progetti di ricerca;
  • promuove iniziative per lo sviluppo di forme di agricoltura ecocompatibili;
  • sviluppa relazioni fra le comunità del cibo;
  • favorisce la riduzione della filiera distributiva, il rapporto diretto tra produttore e coproduttore, e l’organizzazione di attività di turismo enogastronomico;
  • organizza attività educative anche nel campo della scuola e dell’Università attraverso progetti di ricerca;
  • propone programmi di cultura alimentare;
  • stimola iniziative tese al miglioramento dell’alimentazione;
  • pubblica guide e dispone di una rivista associativa.

La Scelta del vino in un'ottica consapevole, per assaporare al meglio il gusto e i sapori di ciò che si mangia a tavola, non è dettaglio che si può trascurare; la giusta accoppiata, infatti, fra vino e cibo, offre a chi degusta il giusto equilibrio di sapori e profumi che allietano il palato.

La corposità o la delicatezza del vino devono naturalmente essere proporzionati al menu e soprattutto rispecchiare la circostanza al meglio, oltre che anche il modo in cui il Vino viene servito può fare davvero la differenza.

Nel corso della serata saranno offerti in degustazioni alcuni dei vini sperimentali realizzati dalle cantine partner del progetto.


L’incontro è previsto per il 09 maggio 2013 alle ore 20.00 a Marsala presso il ristorante “Le Lumie” sito in c.da Fontanelle n° 178.



Prosegue senza sosta l’attività divulgativa del progetto INOVENO

Informazioni aggiuntive