Ottavo Evento - Trapani dell’A.I.S. 07-03-2013 (1)

Questa settimana INOVENO incontra la delegazione di Trapani dell’A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier).
L’associazione fondata il 07 luglio 1965, ha ottenuto con Decreto del Presidente della Repubblica n. 539 del 06 aprile 1973, il riconoscimento giuridico dello Stato. Oggi far parte della Associazione, significa partecipare a numerosi eventi guidati presso aziende vinicole in Italia e nel mondo, e quindi favorire grazie alle competenze acquisite lo sviluppo del turismo enogastronomico. 
La costituzione avvenne presso la sede di un notaio milanese, ed i soci fondatori furono il Prof. Gianfranco Botti, Jean Valenti, il Dott. Leonardo Guerra (commercialista) ed Ernesto Rossi (sommelier milanese).
Una stretta di mano ed un brindisi presso un bar milanese: fu così che si salutò la costituzione della prima Giunta Nazionale dell’Associazione. La prima presidenza, fu affidata al Prof. Gianfranco Botti, mentre la vice-presidenza venne assunta dal Dott. Leonardo Guerra, segretario Jean Valenti ed Ernesto Rossi tesoriere.
La scelta di Sommelier anziché “Coppiere”, deriva dalla ormai internazionalità acquisita dall’appellativo.
Da quel momento iniziò la storia e la crescita dell’A.I.S. il quale obiettivo dei soci fondatori, era quello di qualificare i dipendenti che operavano nel settore della ristorazione italiana, e quindi nei primi tempi si accettarono iscrizioni al solo personale di sala. Dopo pochi anni, visto il crescente interesse verso la nuova Associazione, la politica dell’Associazione stessa, fu indirizzata verso altre categorie di persone purché operanti nel settore della ristorazione e della mescita.
In solo anno tra il 1966 ed il 1967, l’A.I.S. raggiunse 50 soci sparsi in varie città italiane, (Milano, Torino, Firenze e Roma), numero incredibilmente elevato per un Associazione di nuova costituzione. 
Per dare maggiore visibilità, il Consiglio Nazionale, decise di organizzare un congresso su scala Nazionale ed istituire il “Concorso per il migliore Sommelier d’Italia”. Questo evento si tenne a Salice Terme dal 21 al 22 Ottobre del 1967. 
Fu un vero successo! La larga partecipazione di giornalisti ed addetti del settore, ne sancì il positivo risultato e decretò l’importanza del ruolo dell’A.I.S. nel settore alberghiero.
I vini che saranno offerti in degustazione sono quelli realizzati durante la vendemmia 2011 dalle Cantine, Patria, Alto Belice, Europa.
L’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia, ha realizzato una selezione di lieviti Saccharomyces Cerevisiae, ad uso enologico.
Le precedenti ricerche hanno dimostrato che l’utilizzo di questi ceppi di lievito, garantiscono la produzione di aromi secondari, qualitativamente e quantitivamente differenti, rispetto a quelli prodotti da lieviti selezionati in altre aree geografiche ed oggi in commercio.
L’incontro è previsto per giorno 07 marzo 2013, alle ore 18:00, presso il ristorante enoteca “La Bottega del Carmine”, via Caturca 20, Marsala (TP).

Informazioni aggiuntive