Undicesimo Evento (1)

Riprende l’attività divulgativa del progetto INOVENO. Molto atteso è l’evento di questa settimana, poiché verranno in anteprima degustati i vini realizzati nel 2012 dalla Cantina Colomba Bianca, partner del progetto.

La Cantina Sociale Colomba Bianca è tra le più grandi strutture di trasformazione delle uve della provincia di Trapani; ubicata al centro di un comprensorio territoriale particolarmente vocato alla coltivazione della vite, è vero punto di riferimento per migliaia di viticoltori sapienti ed appassionati che da anni conferiscono le loro produzioni ed attivamente partecipano allo sviluppo dell’azienda.

Sono più di 2000 i soci della Cantina, i quali coltivano circa 8000 ettari di vigneti sparsi tra le province di Trapani, Palermo ed Agrigento.

I principali vitigni a bacca bianca coltivati sono: Grillo, Catarratto, Grecanico, Inzolia, Chardonnay, Viognier, Zibibbo, Fiano e Sauvignon Blanc; i rossi sono rappresentati da: Nero d’Avola, Syrah, Merlot, Cabernet Sauvignon, Frappato, Sangiovese, Perricone e Nerello Mascalese.

I vigneti sono ubicati in territori con una vasta diversità pedoclimatica, e si trovano a partire dalla zona costiera, sino ad una altitudine di 600 m.s.l.m. Di recente, è stata avviata la produzione di uve derivanti da agricoltura biologica. I viticoltori vengono seguiti e consigliati durante tutto l’anno, per potere ottenere prodotti di alto livello qualitativo.

Le uve sono trasformate secondo un rigido programma all’interno delle cantine aziendali, che dispongono di moderne tecnologie di lavorazione. Ogni Cantina del Gruppo, è specializzata per le lavorazioni di specifiche varietà, questo consente di esprimere al meglio le singole potenzialità qualitative delle uve prodotte.

Per le vinificazioni nell’ambito del progetto INOVENO, sono state utilizzate uve provenienti da vitigni autoctoni, nelle specifico: per il rosso è stato usato il Nero d’Avola, che è il vitigno principe della produzione siciliana e si distingue per la presenza di un buon corredo di profumi terpenici che conferiscono al vino un profumo di frutta rossa; ed il Catarratto per il bianco, presente in Sicilia da tempo immemorabile, i cui vini hanno una buona struttura, sentori fruttati e note floreali, ed in cui l’acidità influenza positivamente la freschezza aromatica e gustativa.

L’incontro si terrà Martedì 30 Aprile alle ore 10.30, presso l’Opificio delle Cantine Colomba Bianca, sito nella c.da Inferno Makani, Salemi (TP).

Sabato, 04 Maggio 2013 01:10

Foto scattate durante l'undicesimo evento

Written by

Informazioni aggiuntive