ventiquattresimo evento (0)

Si è svolto a Palermo presso il centro sperimentale di Cinematografia dei cantieri Culturale Zisa, il 12 novembre 2013 la presentazione Expo 2015 , il quarto seminario di progettazione partecipata in vista dell'Expo 2015.che vedrà la regione Sicilia, presente con un proprio padiglione a Milano. Un incontro per ascoltare e coinvolgere il territorio siciliano all'interno di un piano di progettazione partecipata che "oltrepassa gli aspetti commerciali" e consente di "far rinascere l’immagine del Paese" in vista dell'Expo 2015, l'esposizione universale della 'green economy' che si terrà a Milano e a cui hanno aderito, ad oggi, ben 139 nazioni. Si è tenuta oggi, presso i Cantieri culturali della Zisa, la quarta tappa del tour per la costruzione dell'immagine del Padiglione Italia. E così dopo aver toccato le città di Fabriano, Ferrara e Vercelli, il seminario di coinvolgimento delle eccellenze territoriali italiane ha fatto tappa Palermo, città considerata il 'focus' dell'Isola.

Ad aprire i lavori sono stati l’Assessore regionale alle Attività produttive, Linda Vancheri e l'Assessore regionale alle Risorse agricole e alimentari, Dario Cartabellotta. Quest'ultimo a proposito del ruolo della Sicilia ad Expo 2015 ha dichiarato: "L'Expo è un'occasione unica, e soprattutto è un momento in cui tutto il mondo viene in Italia per conoscere cultura agricola e alimentare. La Sicilia è stata crocevia di culture e popoli del Mediterraneo, per cui il frutto dell'alimentazione siciliana è il frutto della cultura mediterranea. Questo concetto, in rapporto con l'Expo l'abbiamo rappresentato, e anche la posizione di guida al cluster del biomediterraneo rientra in questa idea, con una Sicilia che quindi fa parte del Padiglione Italia, ma allo stesso tempo è anche guida del cluster biomediterraneo". Il sindaco di Palermo, che ha parlato dell'importanza dell'evento anche per le città:"Il tema agroalimentare è l'occasione per valorizzare le nostre eccellenze. Il senso di Expo 2015 Milano è il richiamo alla città. Per questo in vista del 2015 organizzeremo a Palermo un forum e abbiamo già attrezzato un'area specifica".

Hanno poi preso la parola i rappresentati del territorio. Sul palco si sono alternati numerosi rappresentanti pubblici e privati siciliani, che hanno fornito argomenti di dialogo in base alle proprie esperienze dirette ed esigenze in vista del grande evento.

Il seminario si è poi concluso con la presentazione del progetto “E015: l’ecosistema digitale per valorizzare le eccellenze dei territori”. Sviluppato da Confindustria, Expo 2015 Spa, CCIAA di Milano, Confcommercio, Assolombarda e Unione del Commercio, E015 sarà il veicolo digitale dell’offerta turistica italiana, un ambiente digitale, disponibile già da subito, per promuovere la visibilità di attori pubblici e privati dei diversi settori presenti sul territorio. Presentanti per l’occasione i vini del progetto INOVENO, degustati durante i lavori di presentazione Expo 2015.

 

Informazioni aggiuntive